AREA DIPENDENTI

Accedi all'area dedicata ai dipendenti, ed ai medici territoriali.

AREA RISERVATA

Accedi all'area riservata agli amministratori del portale.

RUBRICA

Consulta la rubrica dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone.

SERVIZIO ALPI

Gestione agende attività in libera professione

AREA FARMACIE

Accedi ai servizi di prenotazione e ticket per farmacie.

ASSISTENZA

Servizio di assistenza tramite ticket.

Grafica  Solo Testo  Alta Visibilità  Preferiti  Stampa  RSS

DISTRETTI SANITARI

SPORTELLO DEMOCEDE

CAMPAGNE DI PREVENZIONE

Le Attività

PRINCIPALI ATTIVITA’ DI TIPO INFORMATIVO DI ANIMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE TERRITORIALE:

Oltre all’impegno diretto verso le persone in situazioni di disagio,in questi anni ha  promosso convegni,iniziative e campagne di sensibilizzazione sulle tematiche oggetto del suo statuto come di seguito riportato:

 

Annualità 2009

  • Giugno 2009: Convegno   MAI PIU’: FENOMENO DELLA  VIOLENZA SULLE DONNE
  • Settembre  2009:  Convegno UN SILENZIO ASSORDANTE
  • Novembre 2009:  Convegno A VOLTO SCOPERTO:DONNE E DIRITTI UMANI
  • Dicembre 2009: Manifestazione  UN GIOCATTOLO PER UN SORRISO

Annualità 2010

  • Gennaio 2010: Convegno  LE DIGNITA’ VIOLATE DELLE DONNE
  • Aprile 2010: Convegno LA FIDUCIA TRADITA:STORIE  RACCONTATE  DI  PATNER VIOLENTI
  • Novembre 2010:  LA FIACCOLATA CONTRO LA VIOLENZA-GIORNATA MONDIALE
  • Dicembre 2010:   Convegno LA COSTITUZIONE E I DIRITTI UMANI-GIORNATA INTERNAZIONALE

 

Annualità 2011

  • 8 MARZO 2011 – Incontro al Comune “Con le donne per la pace” promosso dall’ Assessore alle Pari Opportunità, nel quale viene stilato un documento dove tutte le Associazioni daranno il proprio contributo affinchè siano adottate politiche per un percorso di pace sociale nel territorio.
  • Marzo 2011:-INAUGURAZIONE SEDE via roma 41eAttivazione ” NUMERO VERDE” per tutte le donne Vittime di Violenza e loro minori,  apertura sportello operativo  per  l’aiuto concreto alle problematiche femminili.
  • 22 APRILE 2011 - collaborazione tra l’associazione, il Comune, rappresentato dall’assessore allo Sport Claudio Molé, la Cisal, l’Ugl Polizia di Stato, il Military Krav Maga e il Rotary per la realizzazione di un Corso di autodifesa personale.
  • 23-Aprile 2011 lancio dell’iniziativa CORSO DI AUTODIFESA PERSONALE.
  • 28 APRILE 2011 – Serata di beneficenza “Uniti Insieme contro la Violenza sulle donne” presso il Teatro Apollo di Crotone.
  • 29 APRILE 2011-Manifestazione-La SOLIDARIETA’ SPOSA LO SPETTACOLO-UNITI INSIEME 22-GIUGNO 2011- CONVEGNO STALKING:OSSESSIONE E PERSECUZIONE riflessioni sull’.art.612 bis c.p.
  • 28 GIUGNO 2011 – Protocollo di Intesa, teso a promuovere azioni e politiche attive nel campo del contrato alla violenza sulle donne, firmato anche da Confartigianato, dall’Azienda Sanitaria Provinciale, Gandalf e dal Siulp (il sindacato unitario lavoratori Polizia).
  • 30 GIUGNO 2011 – Protocollo di Intesa per la promozione di azioni in favore di politiche attive nel campo del contrasto alla violenza sulle donne tra Maria Adele Bottaro, Assessore alle Politiche Sociali, e Katia Villirillo, Presidente di Libere Donne.
  • 22.agosto 2011-incontro del Garante con la rete territoriale di contrasto al disagio giovanile
  • 04.ottobre 2011 riparte il corso dell’autodifesa personale con l’associazione sportiva dilettantistica KRAV MAGA MILITARY UGL,POLIZIA DI STATO
  • 14-NOVEMBRE2011-convegno “PEDOFILIA”:IL SILENZIO DEGLI INOCENTI tra l’ Associazione Libere Donne e il Leo Club di Crotone.
  • 25 novembre 2011 inaugurazione sede via f.cilea-Madrina la sorella di LEA Garofalo
  • 14-Dicembre 2011-l’associazione fa un seminario con la questura-comune di crotone e assessore provinciale alle poltiche sociale sulla prostituzione e chiede un ordinanza.

 

Annualita’ 2012

  • 5 gennaio 2012 manifestazione SCAMBIAMOCI UN SORRISO

15-Gennaio- PARTE LA PETIZIONE A SOSTEGNO DEI MINORI USATI

  • 7 MARZO 2012 Protocollo di Intesa tra Aterp e Libere Donne per promuovere azioni di contrasto alla violenza sulle donne.
  • 29 GIUGNO 2012 – Protocollo di Intesa tra il Comune di Crotone e l’ Associazione Libere Donne teso a promuovere azioni e politiche attive nel contrasto alla violenza sulle donne. Firmato da Katia Villirillo, il Vice Sindaco Cortese e l’ Assessore alle Pari Opportunità.
  • 21 SETTEMBRE 2012 – Corso di auto difesa presentato presso la Casa della Cultura. Organizzato dall’ Associazione Sportiva Krav Maga Military dell’ Ugl della Polizia di Stato in collaborazione con l’ Associazione Libere Donne e il Comune di Crotone.
  • 25 NOVEMBRE 2012 – Inaugurazione sede dell’ Associazione, in Via Ducarne 35, data in commodato d’ uso dalla Provincia.
  • 10 DICEMBRE 2012 – Convegno ““Diritti dichiarati, diritti violati. Quali i diritti più importanti da tutelare oggi?”, presso la Sala Consiliare del Comune di Crotone.
  • 12/13 DICEMBRE 2012 – Uscita con il gazebo in Piazza per fare opera di informatizzazione e prevenzione sul tema della violenza sulle donne.

Annualità 2013:

  • 16 FEBBRAIO 2013 – Conferenza stampa relativa alle attività svolte dall’ Associazione dal 25 Novembre 2012 a Febbraio 2013. Presentata inoltre la proposta di Legge n. 310/9°”Interventi regionali per la prevenzione e la tutela della donna dalle molestie e dal disagio psicofisico dalle violenze di natura sessuale”.
  • FEBBRAIO 2013 – Creazione del sito web www.liberedonnecrotone.jimdo.com e della stazione radiofonica che, attraverso face book, permette all’ Associazione di raggiungere tutte le donne del territorio e, alle donne stesse, di chiedere aiuto con la garanzia dell’ anonimato.
  • 3 MAGGIO 2013 – Realizzazione del Convegno “Le conseguenze psicologiche della violenza domestica : modalità di interventi e reti di sostegno”, presso l’Aula Magna dell’ Istituto Sandro Pertini di Crotone.
  • 1 e 5 MAGGIO 2013 – Uscita sul Lungomare con il gazebo per raccolta fondi e per fare opera di informazione e sensibilizzazione della cittadinanza sul tema della violenza.
  • 6 GIUGNO 2013 –Presentazione della bambola “LEA” creazione dei laboratori delle donne vittime di violenza.
  • 6 AGOSTO –Partecipazione ed interventi nell’evento organizzato nel comune di BELSITO chiamato “UNA SERATA PER RIFLETTERE SUL FEMMINICIDIO”.

 

D) PRINCIPALI ATTIVITA’ E AZIONI SVOLTE DIVERSE DA QUELLE SEMINARIALI E CONVEGNISTICHE.

Tra le principali azioni svolte in questi primi due anni si ricordano:

  • La realizzazione di opuscoli informativi sull’attività’ dell’ associazione .
  • La produzione di vari opuscoli e depliant destinati alle donne in difficoltà.
  • La produzione del depliant sulla pedofilia distribuito a tutte le scuole in collaborazione con la polizia delle telecomunicazioni di Crotone
  • 29 aprile 2011- inedito sulla violenza “faccia dell’amore” regalato come sigla ufficiale dall’artista CHIARA RANIERI.
  • Le collaborazioni e partecipazioni con articoli e interviste a riviste, quotidiani, trasmissioni radiofoniche e televisive locali.
  • La promozione e partecipazione ad incontri e dibattiti  nei comuni della provincia sul tema della violenza.
  • L’apertura,  di una pagina dedicata sul social network FACEBOOK dell’associazione: 25 novembre 2010.
  • La partecipazione alla “Giornata mondiale contro la violenza alle donne” promozione della campagna del Fiocco Bianco in collaborazione con Amnesty.
  • Giugno 2011report delle telefonate arrivate al numero verde.in collaborazione con la Prefettura- Procura-Qustura
  • Luglio 2011-gazebo per vendita salvadanai -frutto del lavoro delle donne in difficolta’ tolte dalla violenza e dalla prostituzione (raccolta fondi)
  • Luglio 2011 siglato protocollo di intesa CON L’ASSESSORATO Provinciale ALLE POLITICHE SOCIALI
  • infine dal mese di Marzo del c.a. l’Associazione “Libere Donne” si è dotata di un Europrogettista professionista per sviluppare una maggiore incisività nella politiche di valorizzazione e utilizzo dei fondi messi a disposizione dal FSE (Fondo Sociale Europeo).
  • Novembre 2012 – Realizzazione di laboratori tessili e artigianali come mezzo di inclusione sociali per le donne vittime di violenza, non solo fisica, ma anche psicologica.

Ultimo aggiornamento: 13/10/2013 11:09:54

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

xHTML Validato
CSS Validato
Esprimi un Giudizio