AREA DIPENDENTI

Accedi all'area dedicata ai dipendenti, ed ai medici territoriali.

AREA RISERVATA

Accedi all'area riservata agli amministratori del portale.

RUBRICA

Consulta la rubrica dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone.

SERVIZIO ALPI

Gestione agende attività in libera professione

AREA FARMACIE

Accedi ai servizi di prenotazione e ticket per farmacie.

ASSISTENZA

Servizio di assistenza tramite ticket.

Grafica  Solo Testo  Alta Visibilità  Preferiti  Stampa  RSS

DISTRETTI SANITARI

SPORTELLO DEMOCEDE

CAMPAGNE DI PREVENZIONE

           

RAZIONALE

Divulgare le potenzialità delle nuove metodiche di imaging senologico.
La Tomosintesi è la tecnica di imaging 3D,a partire da un numero definito di acquisizioni bidimensionali,nata per superare i limiti diagnostici della mammografia dovuti alla sovrapposizione del tessuto fibroghiandolare.

Diverse pubblicazioni scientifiche affermano che la Tomosintesi permette sia l’individuazione di un maggior numero di lesioni (aumento di sensibilità),sia  una migliore caratterizzazione con conseguente riduzione dei falsi positivi e della necessità di successivi approfondimenti (aumento delle specificità).
Per ovviare alle problematiche dovute alla dose di esposizione,che ne deriverebbero con una MX-2D+Tomosintesi 3D,sono stati introdotti dei software che ricostruiscono una 2D Sintetica a partire dalle acquisizioni della Tomosintesi.
Naturale evoluzione di questa metodica,è stato lo sviluppo di un sistema di biopsia sotto guida di Tomosintesi,sia per le lesioni mammografiche che per quelle riconoscibili solo in Tomosintesi.
La Tomobiopsy,si presenta come metodica dotata di maggiore accuratezza,precisione e riuscita,nonché risparmio di dose (mammografo disponibile presso il P.O.di Crotone e ad oggi unico in Calabria).
Altra recente applicazione è la possibilità di utilizzare la Mammografia Dual Energy con il Mezzo di Contrasto (CESM).Attualmente viene eseguita nel contesto di protocolli di studio,con le analoghe indicazioni cliniche della RM mammaria.

OBIETTIVI

Fornire ai partecipanti le Linee Guida da applicare nel lavoro quotidiano sull’impiego della Tomosintesi e Tomo-biopsy.
Far conoscere le potenzialità e modalità di impiego della CESM (mammografia con contrasto).
Analizzare e comprendere attraverso un’ampia casistica,le difficoltà diagnostiche nell’ambito senologico.
Favorire la discussione tra docente e discente per ben comprendere e poter utilizzare al meglio le opportunità offerte dalle nuove tecnologie di imaging presentate.

Scarica la brochure del programma

Dr.ssa Emanuela CAPALBO                                               Dr.Adolfo SICILIANI


Pubblicata il: 14/03/2019 08:15:21

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

xHTML Validato
CSS Validato
Esprimi un Giudizio