AREA DIPENDENTI

Accedi all'area dedicata ai dipendenti, ed ai medici territoriali.

AREA RISERVATA

Accedi all'area riservata agli amministratori del portale.

RUBRICA

Consulta la rubrica dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone.

SERVIZIO ALPI

Gestione agende attività in libera professione

AREA FARMACIE

Accedi ai servizi di prenotazione e ticket per farmacie.

ASSISTENZA

Servizio di assistenza tramite ticket.

Grafica  Solo Testo  Alta Visibilità  Preferiti  Stampa  RSS

DISTRETTI SANITARI

SPORTELLO DEMOCEDE

CAMPAGNE DI PREVENZIONE

Cittadinanza Attiva

 

Cittadinanzattiva con  la rete del Tribunale dei Diritti del Malato nasce a Crotone nell’anno 2004; la prima assemblea  si tiene il 27 febbraio nei locali della biblioteca dell’Ospedale civile S. Giovanni di Dio.

Aderiscono a Cittadinanza numerose persone che, negli anni, hanno fatto crescere le attività di tutela e promozione dei diritti  civili sociali e politici dei cittadini attraverso le sue reti:

·         Tribunale dei Diritti del Malato

·         Scuola Sicura

·         La Giustizia dei Diritti

·         Il  Procuratore dei Cittadini

·         Coordinamento delle associazioni dei malati cronici

Il lavoro prevalente è stato rivolto  nell’ambito sanitario attraverso il TDM e in quello scolastico attraverso la SCA.

L’azione di tutela dei diritti della salute, inteso come diritto fondamentale ed incomprimibile dell’individuo, viene svolto con un’attività di ascolto, ricevendo i cittadini, trascrivendo le segnalazioni e consultando i servizi della Asl e i consulenti per fornire risposte adeguate;

Il Tribunale dei diritti del Malato ( TDM) intrattiene, inoltre, rapporti con la dirigenza della Asl, istaurando forme di collaborazione e di confronto,  regolate da un protocollo d’intesa;

In tutti questi anni i volontari hanno effettuato periodicamente monitoraggi presso le strutture, anche sulla base di segnalazioni particolarmente rilevanti o frequenti;

ha  attivato  forme di collaborazione con altre organizzazioni civiche;

ha  promosso iniziative di coinvolgimento e di sensibilizzazione degli operatori sanitari sui temi dell’umanizzazione e del miglioramento dei servizi, anche utilizzando localmente gli strumenti o le indicazioni offerte dai programmi nazionali;

ha  organizzato  iniziative di formazione e aggiornamento su tutte le sue attività indirizzate agli stessi aderenti, agli operatori e ai cittadini;

ha  collaborato  attivamente ai  programmi nazionali effettuando  l’Audit Civico che consiste nella valutazione sistematica della qualità delle strutture e dei servizi sanitari dal punto di vista del cittadino;

ha instaurato  rapporti di collaborazione con gli organi di comunicazione, riferendo periodicamente delle proprie attività.

Ultimo aggiornamento: 11/10/2013 17:52:10

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

xHTML Validato
CSS Validato
Esprimi un Giudizio